La prossima, sarà la stagione nr. 73 del campionato di basket più seguito al mondo, la NBA. Cresce l’attesa per vedere in campo il colpo di mercato più grande della nuova stagione: l’esordio di LeBron James con i Lakers che sarà ad ottobre… nel frattempo oltre a tenere d’occhio le migliori quote NBA, ci chiediamo:

Chi è il giocatore di basket più forte al mondo?
Chi sono i 5 giocatori NBA più forti nel 2018?

Dopo un attenta analisi, abbiamo stilato la classifica dei 5 giocatori di basket più forti al mondo in questo momento.

Ecco la top 5 dei più forti del mondo nel 2018:

5. Russell Westbrook

La guardia degli Oklahoma City Thunder e MVP 2016-17 è stato l’unico cestista in grado di centrare per ben due volte la tripla doppia di media stagionale (cioè punti, assist e rimbalzi) nella stagione appena conclusa e in quella precedente.

Avrebbe potuto piazzarsi anche più avanti in questa classifica, se non fosse che i suoi Thunder, raggiunto il quinto posto nella West Conference, non sono andati oltre gli ottavi ai playoff, sconfitti 4 a 2 dagli Utah Jazz.

L’unica “pecca” è quella di non essere così decisivo come gli illustri colleghi che seguono.

4. Stephen Curry

La bandiera dei Golden State Warriors, vincitori di tre anelli in quattro stagioni è stato MVP nel 2014-2015 e nel 2015-2016 ed è forse il miglior tiratore da tre punti nella storia dell’NBA.

A partire dal 2013 ha settato ogni anno un nuovo record di tiri da tre totali partendo da 272, passando per 286 nel 2015 e arrivando addirittura a 402 nel 2016: un mostro.

Quest’anno si è infortunato a marzo ed è rimasto fuori un mese e mezzo, in cui i Warriors hanno davvero sofferto la sua assenza.

Rientrato per i playoff, ha contribuito insieme ai suoi fedeli compari a confermare il secondo titolo NBA consecutivo.

3. James Harden

Che dire del “barba” Harden? Forse che è una delle migliori guardie tiratrici della stagione e della storia dell’NBA? Harden predilige il tiro da tre punti e le penetrazioni ed è anche uno dei migliori playmaker, visto che a difese chiuse è sempre in grado di trovare il compagno libero.

Il fisico imponente oltre ad un primo passo fenomenale, gli permettono di gestire al meglio le penetrazioni. Harden è stato designato MVP 2018, per aver portato i Rockets in vetta alla West Conference (65 vinte, 17 perse) e in finale di conference, dove ha dato del gran filo da torcere ai Warriors prima di essere eliminato per 4 a 3.

2. Kevin Durant

L’ala piccola dei Golden State Warriors è stato MVP di regular season nel 2013-2014 quando ancora vestiva la maglia degli Oklahoma City Thunder e MVP delle finali NBA di questo e dello scorso anno.

È da tempo uno degli sportivi più pagati al mondo grazie alle sponsorizzazioni di Nike e Footlocker, nell’anno 2014 è arrivato fino al 7° posto (fonte: FORBES) con oltre 54 milioni di dollari.

KD vanta una media in carriera di 27.1 punti (!!!), 7.1 rimbalzi e 3.9 assist ed è stato miglior marcatore della NBA dal 2010 fino al 2014.

1. LeBron James

Chiudiamo con quello che a nostro parere è il migliore di tutti: sua maestà LeBron James! Uno dei migliori giocatori di basket di tutti i tempi, con una carriera divisa tra i Cleveland Cavaliers e i Miami Heat, fino all’acquisizione recente da parte dei Lakers.

LBJ è stato prima scelta assoluta ai draft del 2003 e Rookie of the year nel 2004. A questo si aggiungono 4 titoli MVP (2009, 2010, 2012, 2013), che lo pongono dietro solo a Kareem Abdul-Jabbar (6 titoli) Bill Russell e Michael Jordan (5 titoli).

È stato 3 volte campione NBA e contemporaneamente MVP delle finali (due con Cleveland e una con Miami). Dotato di una consistente elevazione, parte come guardia ma si trasforma ben presto in ala piccola e spesso anche ala grande (a Miami).

LBJ è sponsorizzato da numerose multinazionali quali: Nike, Sprite, Glaceau, Bubblicious, Upper Deck, McDonald, State Farm, Dunkin’ Brands e Audemars Piguet. L’accordo di sponsorizzazione a vita con Nike porterà nelle sue casse quasi un miliardo di dollari (!!!)

Dopo aver dato tutto con i Cleveland Cavaliers, ora si appresta a riportare ai vecchi fasti una squadra in declino come i Lakers (che non centrano da anni i playoff). Staremo a vedere se riuscirà a contrastare il dominio degli invincibili Warriors.

Ti è piaciuta la classifica dei 5 giocatori di basket più forti al mondo? Sei d’accordo oppure no? Scrivi il tuo commento e/o la tua personale classifica.

Torna su