8 Febbraio 2023

Scommesse Online 2023

Guida informativa sulle scommesse in Italia

Quali sono i 10 sportivi più pagati al mondo

4 min read
I 10 sportivi più pagati

Circa 200 mila azioni Amazon, un’isola privata (la Rangyai Island nell’Est di Phuket in Thailandia), una Rolls-Royce Boat Tail (l’auto più costosa al mondo) e, perché no, un viaggio nello spazio con la Virgin Galactic. Questi potrebbero essere i prossimi acquisti di Cristiano Ronaldo in una sola stagione con l’Al Nassr.

Il campione portoghese, cinque volte pallone d’oro, ha firmato con la società calcistica saudita un contratto mai visto prima nella storia del calcio, che porterà nelle tasche di CR7 200 milioni di euro a stagione. L’equivalente di 16,6 milioni di euro al mese, che significano 4,16 milioni a settimana, quasi 600 mila euro al giorno, circa 25 mila euro l’ora…l’equivalente dello stipendio medio annuo di qualsiasi dipendente italiano in pratica.

Cristiano Ronaldo supera quindi il precedente record di Leo Messi, ma non è il solo. In questo articolo lasceremo per un attimo da parte le guide scommesse e apriremo una parentesi sui dieci sportivi più pagati al mondo.

Cristiano Ronaldo – 200 milioni

Contratto di due anni e mezzo per un totale di mezzo miliardo di euro. La carriera di CR7, che tutti immaginavano potesse chiudersi in un top club, finisce invece in Arabia Saudita con l’Al-Nassr Football Club. Lo stesso calciatore, non molti anni fa, aveva dichiarato di voler chiudere in bellezza, senza svendersi in campionati di bassa lega solo per i soldi. Evidentemente l’offerta è stata talmente stupefacente da portare il portoghese a ritrattare la sua dichiarazione ed accettare il lauto compenso da parte del club arabo.

Non solo, se l’Arabia Saudita dovesse ottenere i Mondiali 2030, Ronaldo ricoprirà il ruolo di ambasciatore del Regno fino al 2030, con un compenso di altri 500 milioni di euro. 1 miliardo tondo tondo nel giro di sette anni.

Philip Mickelson – 102 milioni

Il golfista statunitense ha messo in tasca, nel solo 2022, un totale di 138 milioni di dollari, di cui 102 ottenuti grazie ai premi vinti nei tornei. Il cinquantaduenne di San Diego è uno dei migliori giocatori della sua generazione, e ha un palmares più dorato del suo conto in banca. Non è mai riuscito a raggiungere il 1° posto nel ranking per via di un insuperabile Tiger Woods, ma di certo non starà piangendo troppo per questo.

Kylian Mbappé – 91 milioni

Il fuoriclasse francese, capocannoniere del recente Mondiale qatariota e secondo classificato della Coppa del Mondo conquista il podio anche in questa speciale classifica. I 91 milioni fanno parte solo del contratto sportivo, ma tra bonus e sponsorizzazioni non dista molto da CR7. Considerando poi che ha ancora parecchi anni a disposizione non può far altro che salire in alto.

Saúl Álvarez – 79,8 milioni

Il pugile messicano, detentore dei titoli mondiali WBO, WBA, WBC, IBF e The Ring dei supermedi, è considerato uno dei più forti e vincenti di tutti i tempi. È diventato professionista a soli 15 anni e da allora ha disputato 62 incontri vincendone 58 di cui 39 per KO. Il 6 novembre 2021 è diventato, per la prima volta, campione indiscusso dei pesi supermedi.

Curiosità: Canelo, come viene soprannominato, è il più piccolo di 8 figli, di cui 7 maschi, e tutti pugili professionisti. Evidentemente le botte prese dai fratelli devono averlo fortificato parecchio…

Lionel Messi – 70,4 milioni

Il neo campione del Mondo e probabile vincitore dell’ottavo pallone d’oro si deve “accontentare” di poco più di 70 milioni di euro. La cifra, che riceverà dal Paris Saint-Germain alla ripresa del campionato, si tratta del solo compenso per le prestazioni sportive. A questi si aggiungono circa altri 50 milioni tra sponsorizzazioni e proventi extra campo.

Neymar – 65,7 milioni

Una classifica dove i calciatori fanno da padroni e il mondo arabo investe senza limiti. Il presidente del club francese, Nasser Al-Khelaïfi, sembra infatti non aver problemi nel pagare il terzo attaccante del suo terzetto delle meraviglie. Neymar, Messi e Mbappé gli costano, da soli, la bellezza di 227,1 milioni a stagione.

Matthew Stafford – 65,5 milioni

Quarterback dei Los Angeles Rams e primo rappresentante dello sport più popolare in America per questa classifica. Il football americano è uno degli sport più seguiti negli USA, e non stupisce come il giocatore classe ’88 riesca a guadagnare tali cifre. Già nel 2017 firmò l’allora contratto più ricco della storia per un giocatore di football: 135 milioni in cinque stagioni.

Josh Allen – 59,2 milioni

Un altro quarterback della NFL si aggiunge in lista. Dal 2018 ai Buffalo Bills, Allen firmò il 6 agosto 2021 un rinnovo di sei anni per un totale di 258 milioni di dollari, inclusi 150 milioni garantiti. Ai 59,2 milioni provenienti dal campo si aggiungono altri 3,7 milioni per i proventi esterni.

Tyson Fury – 56,4 milioni

Il pugile inglese soprannominato “The Gipsy King” è l’attuale detentore del titolo mondiale dei pesi massimi WBC e campione lineare nella categoria dal 2015. Figlio d’arte, il padre era stato un boxer professionista negli anni ottanta, conosciuto come John “Gipsy” Fury, e il cugino Andy Lee ha vinto il titolo dei mesi medi WBO nel 2014. Per lui quasi 60 milioni di dollari a stagione con i proventi “fuori borsa”.

Lewis Hamilton – 53,5 milioni

Chiudiamo con la Formula 1. Il sette volte campione del mondo ha chiuso la stagione 2022 al sesto posto, ma anche lui raggiunge, tra stipendio e sponsorizzazioni, oltre 60 milioni di dollari.

Copyright © 2023 scommesse777.com | Tutti i diritti riservati | Newsphere by AF themes.