Il Pallone d’Oro è un importante riconoscimento assegnato dalla rivista “France Football” e uno dei premi calcistici più prestigiosi. In questo articolo esamineremo alcuni degli aspetti più interessanti dal premio più ambito da ogni calciatore.

Purtroppo, la rassegna del Pallone d’Oro non si è svolta durante il 2020 a causa della pandemia da Coronavirus, tuttavia, i bookmaker stanno già riscaldando i motori per il 2021. Se sei un appassionato di betting è arrivato il momento di prendere appunti con i nostri suggerimenti che troverai di seguito.

Storia del Pallone d’Oro

Nato per la prima volta nel 1956, lo scopo del Pallone d’Oro era originariamente quello di dare ai giornalisti la possibilità di votare il loro giocatore della stagione. Il voto è stato esteso agli allenatori e ai capitani delle squadre internazionali nel 2010 – 2016, ma dal 2017, se si guarda ai libri di storia, questo trofeo è stato assegnato solo dai giornalisti.

Lionel Messi ha vinto più edizioni del Pallone d’Oro di chiunque altro (sei), seguito a ruota dalla sua “nemesi”, Cristiano Ronaldo con cinque vittorie.

Altri vincitori degni di nota includono giocatori che hanno definito il decennio: Johan Cruyff, Michel Platini e Marco van Basten sono stati tra i migliori del settore rispettivamente negli anni ’70, ’80 e ’90, e ciascuno di loro ha vinto il Pallone d’Oro in tre occasioni.

Come viene assegnato il Pallone d’Oro

Tutti gli aspiranti giocatori hanno sognato almeno una volta di alzare questo premio ed essere definito il giocatore più forte di quel momento. Ma quali sono i criteri che vengono utilizzai per la sua assegnazione? Certo, potresti pensare che conti solamente fare gol e battere il portiere avversario. Ma ti stupirai nel sapere che questo non è l’unico parametro che viene preso in considerazione. Ci sono altri fattori da valutare e li scoprirai nelle prossime righe.

Ad esempio, il primo elemento oggetto di valutazione è il contributo del singolo per il raggiungimento degli obiettivi di una squadra. Questo è uno dei fattori che bisogna valutare quando sei in procinto di scommettere sul prossimo vincitore del Pallone d’Oro. Una delle regole generali per fare una buona scelta è quella di scegliere dei giocatori che hanno vissuto quell’anno di carriera nella squadra che ha vinto più trofei o che ha raggiunto più obiettivi.

Inoltre, devi sapere che il Pallone d’Oro considera anche la bontà delle prestazioni ottenute da un calciatore in competizioni nazionali e internazionali. Alcune di quelle che dovresti mettere sotto la tua lente di ingrandimento sono il campionato nazionale, la Champions League, la Coppa del Mondo oppure gli Europei. Difficilmente l’Europa League è una delle competizioni che partorirà il prossimo Pallone d’Oro.

Infine, sebbene sia vero che le prestazioni del singolo non siano tutte, sarebbe folle non considerarle. Pertanto, dovrai approfondire informazioni come gol segnati, reti inviolate, numero di assist, numero di trofei vinti e anche altri fattori.

Quelle che hai appena letto sono le aree che bisogna esaminare quando si vuole scommettere sul prossimo Pallone d’Oro e pronosticare correttamente il vincitore del premio.

Pallone d’Oro: tipologie di scommesse

Scommesse sul vincitore del Pallone d’Oro

Le quote per il vincitore sono il tipo più popolare di scommessa sul Pallone d’Oro e gli appassionati di scommessa come te piazzano la propria puntata principalmente su questa. Il brivido di pronosticare il vincitore è sempre stato uno dei tipi di mercato più diffusi nelle scommesse sportive e ciò non sembra che cambierà mai in futuro. Le quote scommesse pallone d’oro sono sicuramente più alte rispetto ad altri mercati, soprattutto se la scommessa viene piazzata con tanti mesi di anticipo.

Secondo (pallone d’argento) e terzo posto (pallone di bronzo) Pallone d’Oro

Accanto al vincitore del Pallone d’Oro, France Football presenta anche i premi per il secondo e il terzo posto chiamati “Pallone d’argento” e “Bronzo”. È una tipologia di scommessa che si sta sviluppando negli ultimi anni e che sta trovando sempre più interesse tra gli appassionati.

Con questo premi, vengono individuati il secondo e terzo calciatore più affermati durante tutto l’anno. Non è raro trovare alcuni bookmaker che consentono persino di piazzare scommesse come “Finire tra i primi tre per il Pallone d’Oro” o mercati simili.

Torna su