18 Giugno 2024

Scommettere online 2024

Guida informativa sulle scommesse on-line

Squadre di calcio che non esistono più

4 min read
Squadre inglesi che non esistono più

In questo articolo andremo a soddisfare la nostra curiosità sul calcio ripercorrendo la storia del calcio inglese alla ricerca delle squadre di calcio che non esistono più, ma che hanno fatto la storia della Premier League.

Il campionato inglese, si sa, è considerato il più antico del nostro continente (o perlomeno quello che per primo ha definito le regole del calcio che conosciamo oggi). La prima edizione della Premier League si è svolta nel lontano 1888 (anche se allora era denominata First Division).

Tra le squadre che più rappresentano l’Inghilterra nel mondo troviamo istituzioni come il Manchester United (tra le squadre più tifate), l’Arsenal, il Liverpool e il Chelsea, oltre a nuove realtà come il Tottenham e il Manchester City. Ma quali erano le protagoniste di fine ottocento? E che fine hanno fatto? Scopriamolo subito.

La First Division 1888-89

Partiamo direttamente dalla primissima edizione del massimo campionato di calcio inglese: la First Division 1888-89. Disputata dall’8 settembre 1888 al 5 gennaio 1889, prevedeva la partecipazione di 12 squadre provenienti tutte dal centro Inghilterra.

Organizzato con la formula del girone all’italiana con partite di andata e ritorno, vide la vittoria schiacciante del Preston North End Football Club, che vinse 18 partite su 22 senza perdere mai, realizzando un totale di 74 gol e subendo solo 15 reti. I Lilywhites vennero da allora soprannominati gli Invincibili (the invincibles), entrando nella storia come prima squadra campione d’Inghilterra.

La classifica finale

Preston North End 1888-89

1. Preston N.E. 40
2. Aston Villa 29
3. Wolverhampton 28
4. Blackburn 26
5. Bolton 22
6. West Bromwich 22
7. Accrington 20
8. Everton 20
9. Burnley 17
10. Derby County 16
11. Notts County 12
12. Stoke City 12

Attualmente il Preston N.E. milita in Championship, la seconda divisione inglese, e anche se non è la squadra più antica del mondo (fondata nel 1880), è di sicuro la prima ad aver vinto il titolo nazionale. Bissò il successo nella stagione successiva, per poi piazzarsi per tre stagioni di fila al secondo posto e, purtroppo, iniziare il declino che la portò prima a retrocedere nel 1900-01 e poi a continui saliscendi di categoria.

Accrington Football Club

Tra le partecipanti al primo campionato inglese solamente l’Accrington ha cessato di esistere. Con sede nell’omonima cittadina del Lancashire, fu fondata nel 1876 e fu una delle squadre fondatrici della Football League. Non ebbe però vita lunga, poiché scomparve nel 1896 per problemi economici. Nei suoi brevi venti anni di storia non riuscì a conquistare alcun titolo e ottenne al massimo un 6° posto nella stagione 1889-90.

La FA Cup 1871-72

Ancor prima della First Division, fu la Football Association Challenge Cup la più antica competizione calcistica europea e mondiale. Istituita nel 1871, è arrivata oggi alla 142ª edizione, e ogni stagione conta, a partire dalle qualificazioni, ben 736 squadre iscritte. La prima edizione della Coppa d’Inghilterra vide la partecipazione di sole 15 squadre su 50 appartenenti alla federazione, con il Wanderers Football Club che alzò al cielo la coppa vincendo 1-0 contro i Royal Engineers.

Wanderers Football Club

Fondata nel 1859 con il nome di Forest Football Club, fu una delle prime società calcistiche di Londra, nel quartiere di Battersea. Cambiò nome nel 1863 diventando Wanderers F.C., cioè i Vagbondi, e anch’essa fu tra i membri fondatori della Football Association. Una delle squadre più vincenti dei primi anni dell’FA Cup (5 titoli fra il 1872 e il 1878), non fece in tempo ad iscriversi alla First Division poiché si sciolse nel 1883.

Rifondata nel 2009, dopo ben 126 anni dallo scioglimento, oggi partecipa al campionato amatoriale Surrey South Eastern Combination, pur vantando 5 Coppe d’Inghilterra ed essendo la squadra ad aver vinto il primo trofeo ufficiale nel mondo del calcio.

Royal Engineers A.F.C.

Gli Ingegneri Reali, secondi classificati alla prima edizione di FA Cup, dovettero aspettare il 1874-75 per vincere la prima e unica Coppa d’Inghilterra della loro storia. Alla quarta edizione della FA Cup ebbero la meglio contro gli Old Etonians nella doppia finale giocata il 13 e 16 marzo 1875.

Una squadra composta dai genieri dell’esercito britannico (da qui il nome), che però aveva una visione del calcio molto futuristica per l’epoca, fatta di fitti passaggi in stile tiki taka in totale contrapposizione con il classico palla lunga e pedalare usato da tutti.

Fondata nel 1863 dal maggiore Francis Marindin, scelsero di iscriversi alla Army Football Association (lega calcistica amatoriale dedicata alle squadre militari) nel 1888, contestualmente alla nascita del calcio professionistico inglese.

Clapham Rovers F.C.

Sempre per rimanere in ambito FA Cup, tra le squadre ad aver vinto almeno un’edizione della coppa inglese troviamo, nella stagione 1879-80, i Clapham Rovers Football Club. La società fu fondata nel 1869 nel sobborgo londinese di Clapham e si dedicò contemporaneamente sia al calcio che al rugby, diventando una delle squadre fondatrici della Rugby Football Union.

A parte la vittoria ottenuta alla nona edizione di FA Cup, vinta in finale con il risultato di 1-0 ai danni della Oxford University, non ebbero altri successi sportivi, e pare che la loro fine possa risalire al 1914 con l’inizio della prima guerra mondiale. Nel 1996 venne rifondata una squadra con lo stesso nome, che nella stagione 2021-22 vinse la Southern Sunday Football League, una lega semiprofessionistica a cui prendono parte squadre del sud dell’Inghilterra.

Copyright © 2023-2024 scommesse777.com | Tutti i diritti riservati | Newsphere by AF themes.