25 Aprile 2024

Scommettere online 2024

Guida informativa sulle scommesse on-line

Quanto guadagna Mario Balotelli

3 min read
Quanto guadagna Balotelli

Mario Balotelli, soprannominato Super Mario, è da molti riconosciuto come uno dei tanti talenti sprecati che si perdono nel difficile mondo del calcio moderno. Uno di quelli che, a soli 22 anni, fu inserito nella classifica per il Pallone d’oro FIFA e inserito nella lista dei 100 migliori giovani calciatori stilata da Don Balon.

In carriera ha giocato con le più grandi squadre del calcio mondiale, dall’Inter al Milan passando per Manchester City e Liverpool. Negli ultimi anni ha collezionato presenze con il Brescia, il Monza, il Sion e l’Adana Demirspor, squadra turca dove gioca tutt’ora. Siamo andati a vedere quanto guadagna con la società di Adana nella quale, finora, ha totalizzato 25 reti in 45 presenze (0,55 a partita) tra campionato e coppa.

Stipendio Balotelli

Mario Balotelli attualmente ha un contratto fino a giugno 2024 con l’Adana Demirspor pari a 64 mila euro a settimana, ovvero 3,33 milioni di euro l’anno. È il calciatore più pagato della rosa e quello con lo stipendio più alto del campionato Turco. Quest’anno è già andato a segno 6 volte nelle prime 10 partite di campionato, dimostrando di meritare ampiamente il suo stipendio.

I bluazzurri di Adana, però, viaggiano a metà classifica e sono molto più vicini alla retrocessione rispetto alle prime posizioni, occupate da Galatasaray, Fenerbahce e Trabzonspor. Per il futuro di Mario si è parlato anche di un possibile ritorno in Italia tra le fila della Salernitana, ma di fatto sono rimaste solamente voci di corridoio.

Quanto ha guadagnato in carriera Balotelli

Super Mario è partito subito alla grande, con uno stipendio di 1,5 milioni di euro all’età di soli 18 anni grazie all’Inter, squadra che lo ha lanciato nel grande calcio europeo. Dopo tre stagioni in maglia nerazzurra, dove con 28 reti in 86 presenze (0,32 a partita) ha contribuito alla conquista di 3 campionati italiani, 1 Champions League, 1 Coppa Italia e 1 Supercoppa italiana, si trasferisce a Manchester, sponda City, dove percepisce uno stipendio pari a 4 milioni di euro a stagione.

Con i Citizen vincerà 1 campionato inglese, 1 Coppa d’Inghilterra e 1 Community Shield in due stagioni e mezza, mettendo a referto 30 reti in 80 presenze stagionali (0,37 a partita). Non sarà però questo l’apice di Mario in termini di ingaggio, poiché prima con il Milan (4,5 milioni di euro a stagione), poi con il Liverpool (6 milioni di euro a stagione) e quindi con il Nizza (5,5 milioni di euro a stagione), andrà a riempire notevolmente il suo conto in banca dal 2013 al 2019.

Purtroppo per lui, le soddisfazioni arriveranno solo in quel senso, poiché di trofei non ce ne saranno più. Con il Nizza, nella stagione 2017-18, fa registrare il record personale di gol nel campionato nazionale (18), eguagliato nella stagione 2021-22 all’Adana Demirspor.

Gli stipendi del calciatore palermitano scenderanno pian piano, passando da 3 milioni al Marsiglia a 1,5 milioni al Brescia e infine a 400 mila euro al Monza. La ripresa avverrà con la chiamata dell’Adana Demirspor, che offrirà a Balotelli un’ingaggio pari a 5 milioni di euro a stagione. La parentesi al Sion, in Svizzera, sarà comunque profittevole e aggiungerà altri 3 milioni di euro al totale.

Se hai cercato lo stipendio di Mario Balotelli, forse ti possono interessare anche questi:

Copyright © 2023-2024 scommesse777.com | Tutti i diritti riservati | Newsphere by AF themes.